martedì 21 gennaio 2014

Quattro esercizi quotidiani per pulire le energie, il corpo fisico ed i corpi sottili

Quattro esercizi quotidiani per pulire le energie, il corpo fisico ed i corpi sottili









Quattro esercizi da svolgere quotidianamente per pulire ed illuminare le energia, il corpo fisico i corpi sottili e i centri energetici ( chakra ). Questi esercizi sono utili a creare spazio e armonia dentro di noi, a predisporci su frequenze vibratorie elevate e favorire una giornata luminosa e ricca di ispirazioni.



Il sorriso luminoso

Questo esercizio, va svolto la mattina appena ti svegli e servirà per allineare il tuo corpo fisico, i tuoi pensieri, i tuoi corpi sottili ed i tuoi centri energetici alla vibrazione della gioia… Così facendo la tua giornata sarà radiosa, luminosa, produttiva e piena di ispirazioni divine. La gioia è una delle più alte frequenze che possiamo integrare.

Procedimento: Quando sei sveglio/a e ti senti pronto/a, mettiti in posizione eretta, chiudi gli occhi e lascia la presa sui pensieri. Ora fai un bel sorriso… Il sorriso più ampio e luminoso che ti riesce. Visualizza una luce intensa diffondersi dal quel sorriso. Quella è la frequenza della gioia. Lascia che quell’energia si diffonda in tutto il tuo essere, dalla testa ai piedi, colmando e riempiendo di luce ogni cellula ogni piccola parte del tuo corpo fisico, dei tuoi corpi sottili e dei tuoi centri energetici.

Visualizza la gioia che si diffonde in tutto il tuo essere ed afferma mentalmente :


IO SONO LA GIOIA
MI ASPETTO SOLO IL MEGLIO
SONO E VEDO NEL MONDO MERAVIGLIA E BELLEZZA


Quando ti senti pronto/a … Apri gli occhi e inizia la tua giornata.



Il respiro luminoso

Questo esercizio è bene eseguirlo quante volte è possibile durante la giornata… Ogni volta che si desidera energizzare, vitalizzare, ripulire e illuminare il nostro essere nel suo complesso. Con questa pratica immettiamo in modo consapevole energia pranica luminosa in tutto il nostro essere riportando uno stato di armonia energetica.


Procedimento: Disponiti come preferisci, in piedi, in posizione seduta, sul letto o su una sedia comoda… Chiudi gli occhi e rilassati profondamente. Inizia a respirare dolcemente e mentre lo fai visualizza il prana luminoso che ad ogni inspirazione viene assorbito da ogni parte del tuo corpo, da ogni cellula, rivitalizzandoti ed illuminandoti. Ad ogni espirazione visualizza il prana che il tuo organismo ha già assorbito e che è ormai scarico a livello vibrazionale, rilasciarsi nel mondo affidandolo con amore alle cure dell’universo che provvederà a riportarlo al suo stato originario. Esegui questo processo di inspirazione ed espirazione fino a che non ti senti in armonia, fino a che senti il tuo corpo ed ogni parte di te risplendere luminosamente.



L’albero
L’esercizio dell’albero serve per radicarti, allinearti e armonizzarti con le energie della madre Terra e del cielo. In parole povere portiamo in armonia nel momento presente i nostri aspetti superiori ed i nostri aspetti inferiori celebrando la nostra connessione con ogni aspetto di noi e del creato.

Procedimento: In piedi, piegando leggermente le gambe inizia respirando dolcemente. Visualizzati mentre i tuoi piedi si trasformano in radici che lentamente affondano nel cuore di madre Terra fino a raggiungere il suo ventre… il suo cuore pulsante e luminoso. Senti l’energia risalire lungo le radici aprendo e illuminando ogni tuo centro. La tua colonna vertebrale si trasforma nel tronco dell’albero. Ora tu sei l’albero. Forte, saggio e pieno di vitalità. L’energia della Terra si unisce alla tua e sale lungo il tronco, illuminando i centri superiori. Ora lentamente alza le braccia al cielo, le quali si trasformano in rami che toccano l’infinito. Connetti l’infinito agli aspetti terreni e lasciati divenire un tutt’uno. Quanto ti senti pronto torna lentamente ad essere te stesso/a mantenendo in te l’armonia e la connessione.



La benedizione

Sei un essere divino che ha il potere di trasformare tutto ciò che vede e tocca, hai la capacità di essere al servizio del risveglio attraverso uno dei più potenti strumenti a disposizione. La benedizione. Questo esercizio deve diventare un’abitudine quotidiana. Benedici te stesso/a, la tua vita, il pianeta Terra, l’umanità intera, il cielo, l’universo. Sii grato verso ogni cosa e tratta tutti con rispetto, gentilezza e amorevolezza. Sii accogliente. Poniti nei confronti della vita con un atteggiamento sacro, impara a vedere nel mondo soltanto bellezza e meraviglia… ed il mondo ti restituirà soltanto bellezza e meraviglia. Impara a benedire ogni cosa che vedi e ogni cosa che tocchi, sospendendo il giudizio e guardando attraverso gli occhi dell’amore.

http://www.coscienzanuova.net/quattro-esercizi-quotidiani-pulire-le-energie-il-corpo-fisico-ed-corpi-sottili/


http://divinetools-raja.blogspot.it/ 
Buon Ritorno...a casa

Nessun commento:

Posta un commento